CHAT

Realizzare un buon Cartellone Pubblicitario

Cartellone Pubblicitario e Grafic Designer

Come avrai ben notato il mondo del marketing, già da tempo è fortemente monopolizzato dalle tecniche d’informazioni digitali, ma devi sapere che, nel contempo le aziende, nonostante quest’alta concentrazione di mezzi d’utilizzo, voluta dal progresso tecnologico, per ottenere la pubblicità, necessitano della creatività dei grafic designer che, realizzando un determinato cartellone pubblicitario, fanno conoscere maggiormente il nome della ditta alla quale è rivolto il manifesto.
Questo perchè ogni attività commerciale, che sviluppa rapporti economici all’interno di mercati concorrenziali, ha bisogno di far notare il proprio marchio per allargare la platea della clientela.

La Campagna Pubblicitaria

Di certo il tutto può ottenerlo grazie una buona campagna pubblicitaria che, solitamente si avvale di tanti strumenti che, a seconda della loro tipologia, svolgono determinate funzioni. Tra questi troviamo: la stampa, i biglietti da visita, il volantino, la stampa su tela, il packaging, il manifesto, le insegne, gli adesivi personalizzati, i cartelli stradali e il cartellone pubblicitario di cui ora ti verrà spiegato come poterlo realizzare.

Fare tanti Cartelloni Pubblicitari

campagna-pubblicitaria

Di certo ti sarai accorto che, al giorno d’oggi, siamo un po’ tutti distratti quando camminiamo per strada, non solo per i tanti pensieri che la nostra vita frenetica fa scatenare, ma per l’uso continuo dei telefonini che portano a farci tenere sempre la testa abbassata per leggere e mandare, con questi marchingegni, messaggi e non guardiamo ciò che ci circonda, come potrebbe essere una qualsiasi réclame che, per tale ragione, bisogna realizzarne tante, se si vuole raggiungere l’obiettivo voluto, da collocare nei vari punti che solitamente si stabiliscono dopo aver effettuato un’attenta analisi utile per poter individuare la piazza che ha interesse a quel che si vuole pubblicizzare.

Usare poche Parole e semplici parole

poche-parole
Dato che i cartelloni pubblicitari verrebbero visti in movimento da chi, oltre a camminare per strada per come si è scritto nel precedente paragrafo, rincorre il tempo per andare a lavoro, a scuola e in quant’altro posto a piedi, in macchina o in autobus, bisogna realizzarli usando poche e semplici parole, al massimo sei.
Questo per farti capire che il messaggio che si sta cercando di inviare al target di riferimento dovrebbe essere breveincisivo, possibilmente riassumibile in una sola frase e di facile lettura, per farlo arrivare immediatamente al lettore.
Devi considerare che s’ è complesso verrà subito ignorato e si sarà perso solo del tempo e denaro per idearlo.

Come dev’essere il testo (lo Slogan)?

slogan
Oltre a non dover essere lungo e complicato da capire, lo slogan dev’essere di grandi dimensioni dato che si deve poter leggere da lontano, anche in presenza di probabili agenti atmosferici, come la nebbia e la pioggia che, di certo, incidono negativamente sulla visibilità.
Inoltre, il testo, dato che dev’essere studiato per comunicare con una determinata fascia di mercato di riferimento, si deve sviluppare in modo facile e comprensibile per il pubblico attinente.

Come si sceglie l’immagine?

Devi sapere che l’immagine è un elemento molto importante perché serve, più del testo, per attirare l’attenzione, anche se non deve assolutamente nascondere quel che nel manifesto verrà scritto.
Come lo slogan, anche questo costituente dev’essere semplice, in più richiede creatività e alta qualità nella risoluzione.
Difatti, per realizzare un buon cartellone pubblicitario bisogna utilizzare immagini HD e nitide.

Come inserire il Logo?

Dato che quel che è oggetto d’argomento serve per pubblicizzare il marchio di una determinata azienda, tanto che la stessa vorrebbe che tutti ce l’abbiamo ben memorizzato nella loro mente, bisogna inserire il logo potendolo ingrandire il più possibile, considerando che le dimensioni da dover utilizzare non devono certamente disturbare la bellezza dell’intero cartellone pubblicitario che si deve realizzare in modo che tutti gli elementi impiegati stiano, in stretta sintonia tra loro.