locandine-pubblicitarie
Nonostante il proliferare delle nuove tecnologie multimediali, le locandine pubblicitarie rimangono ancora uno degli strumenti vincenti per promuovere un prodotto, un negozio, un’azienda, un servizio o un evento: consentono una varietà infinita di tecniche creative e, se realizzate come si deve, sono in grado di emozionare tutti coloro che le guardano. Sono quindi tantissime le aziende che nei propri ‘media plan’ si avvalgono dell’affissione come mezzo per pubblicizzare i loro contenuti. Per questo nell’ideazione e nella progettazione delle locandine pubblicitarie nulla va lasciato al caso e spesso è saggio affidarsi ai professionisti del settore.

Capitolo primo: Crea locandine pubblicitarie di successo

Una locandina pubblicitaria è una specie di manifesto ma di grandezza minore, fatta con specifici tipi di carta che la rendono resistente per essere affissa anche negli spazi all’aperto. Per attirare clienti, occorre adottare delle strategie azzeccate. Una grafica accattivante prima di tutto. E poi semplicità nell’esprimere quello che si vuole pubblicizzare, niente voli pindarici ma seguire ‘banalmente’ quella che è la regola base di ogni addetto ai lavori che si rispetti: ‘Less is more’. Tradotto: non necessariamente aggregare in un unico messaggio promozionale un’infinità di elementi o informazioni vuol dire fare scacco matto. Tutt’altro. Come in cucina, le ricette più buone sono quelle fatte con pochi, ma selezionati, ingredienti, così una locandina pubblicitaria deve essere quanto più minima possibile nel testo e puntare dritta al bersaglio.

Capitolo secondo: punta sulle immagini delle locandine pubblicitarie

locandina-pubblicitaria
Devono essere loro le star assolute di una locandina pubblicitaria. E devono essere assolutamente di ottima qualità e rimanere bellissime anche una volta stampate sulla locandina. Se si decide di puntare su questo mezzo di comunicazione, è buona cosa quindi avvalersi di veri professionisti del campo. Ricorda infatti che una foto ben fatta in una pubblicità ha un impatto estremamente più potente di qualsiasi testo. E poi i colori: se adoperati con sapienza possono regalare emozioni positive allo spettatore. Ad esempio per lo sfondo della locandina è meglio optare per tonalità non troppo dark e devono risultate ben abbinati i colori con i quali verranno realizzati i titoli e i testi (il rischio altrimenti, e spesso accade, è che la parte da leggere non sia, appunto, chiaramente leggibile). E poi i colori devono richiamare l’attenzione del pubblico e, soprattutto se la locandina verrà esposta in locali al chiuso, devono essere brillanti.

Capitolo terzo: le dimensioni delle locandine pubblicitarie

Occhio poi alla grandezza della locandina pubblicitaria. Sembra cosa da poco ma è uno degli aspetti fondamentali per la buona riuscita del progetto. Consigliato quindi adoperare diverse scale di dimensioni. Per le zone ad alto traffico sono ovviamente adatte locandine grandi, per ambienti più piccoli e raccolti come una fermata della metro o del bus vanno utilizzate locandine più a portata “d’uomo” e così via.

Capitolo quarto: cattura gli sguardi con le tue locandine pubblicitarie
locandina

Una locandina pubblicitaria ad hoc deve essere persuasiva. Come ottenere l’effetto? Semplice, giocando sapientemente con la “sovrapposizione” dei testi e dei piani grafici. In particolare occorre sapere bene a chi ci si vuole rivolgere e capire preventivamente in che modo la locandina verrà accolta dal suo pubblico di riferimento. Altra regola: non risparmiare sul tipo di carta su cui verrà stampata la locandina pubblicitaria. Se è il caso è sempre consigliabile farsi aiutare da chi di dovere per la scelta sulla carta più consona al tipo di locandina che si vuole realizzare e in base all’audience che si vuole raggiungere.

Capitolo quinto: la tipografia delle locandine pubblicitarie

Molta attenzione va infine dedicata alla stampa della locandina pubblicitaria, ossia alla tipografia. Scegli il metodo e il tipo di carattere (font) che maggiormente si avvicinano alle caratteristiche principali del prodotto o servizio che si vuole promuovere. I caratteri del titolo per esempio devono essere più grandi di quelli del testo informativo. La qualità dovrà essere sempre il punto cardine da tenere ben presente ed è bene quindi anche per questo aspetto affidarsi a dei professionisti.
Categories : Agenzia Pubblicitaria