CHAT

Via Antonio di San Giuliano presso Semaforo Fronte – Sant’Agata Li Battiati

Descrizione

Via Antonio di San Giuliano presso Semaforo Fronte – Sant’Agata Li Battiati – Manifesti 140×200

Formato140×200
ProvinciaCT
LocalitàSANT’AGATA LI BATTIATI
IlluminatoNO
BifaccialeSI

Per informazioni o prenotazione 095 2862422 oppure inviate una email a info@paybackadv.com

Descrizione

Via Antonio di Sangiuliano a Sant’Agata Li Battiati in provincia di Catania è lunga circa due chilometri e si estende da via Vincenzo Bellini a Via Giacomo Puccini. Si tratta di una zona residenziale ben curata, che collega Sant’Agata Li Battiati con la frazione San Paolo del comune di Gravina di Catania. Altre vie principali che affluiscono qui sono via Giuseppe Mazzini, via John Fitzgerald Kennedy, via San Michele Arcangelo e via dell’Autonomia. La strada è intitolata a Antonino Paternò-Castello, sesto marchese di San Giuliano (noto soprattutto come Antonino di San Giuliano; Catania, 10 dicembre 1852 – Roma, 16 ottobre 1914), politico e diplomatico italiano, fu Sindaco di Catania a soli 26 anni, ministro delle Poste del Regno d’Italia nel 1899, e successivamente ministro degli Esteri dal 1905 al 1906 e dal 1910 al 1914. Sant’Agata Li Battiati è un comune etneo di 9.426 abitanti a 263 metri sul livello del mare. Confina con i comuni di Catania, Gravina di Catania, San Giovanni la Punta, Tremestieri Etneo. Per raggiungerlo da Catania si può prendere la via Del Bosco dal Tondo Gioeni e proseguire su via Barriera del Bosco, oppure prendere l’uscita Gravina di Catania dalla Tangenziale.

calendario2019
calendario2019